Image

Emanato il decreto “PANE FRESCO”

 

Finalmente la tutela del PANE FRESCO è diventata realtà: è stato infatti emanato dal Ministero dello Sviluppo Economico il Decreto n. 131 del 1° ottobre 2018:

“Regolamento recante disciplina della denominazione di “panificio”, di “pane fresco” e
dell’adozione della dicitura di “pane conservato”

in attuazione della legge N. 248 del 4 agosto 2006 di conversione del cosiddetto “Decreto Bersani” sulle liberalizzazioni.
Pubblichiamo in allegato i il testo del provvedimento, pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 269, Serie Generale del 19/11/2018, che entrerà in vigore l’11 dicembre di quest’anno.
Si completa così, dopo oltre 12 anni di attesa, il lungo iter iniziato con le proposte di modifica federali al Decreto Bersani del del gennaio del 2006, recepite dal Parlamento nella legge di conversione dell’agosto dello stesso anno (248/2006) e che prevedevano l’emanazione di un apposito regolamento entro 12 mesi.

Sono invece trascorsi ben 12 anni e solo oggi, grazie al costante lavoro della Federazione Italiana Panificatori e delle nostre organizzazioni territoriali, siamo giunti a questo storico traguardo.

Regolam_denominaz_panificio_pane_fresco_pane_conservato-GU-269-191118