VeroPaneFresco si presenta ai panificatori del Friuli Venezia Giulia

Il nostro logo

Il convegno regionale organizzato dall’Unione Regionale Panificatori del Friuli Venezia Giulia è stata l’occasione di presentare VeroPaneFresco, la nostra iniziativa di azione locale tendente a ricreare i rsapporti ed i legami che da zempre hanno caratterizzato la vita delle nostre comunità locali.

Prodotti freschi, sani e genuini, consumo dei prodotti del territorio, solidarietà locale, rafforzamento dell’economia del territorio in cui si vive, consapevolezza della necessità di riappropriarsi delle decisioni che riguardano l’ambiente, la salute le persone che vivono accanto a noi costituiscono gli elementi fondamentali della nostra iniziativa.  Se i panificatori chiedono alla propria comunità locale di riavvicinarsi al forno perchè esso ogni giorno lavora per la gente del posto, in cambio vogliono dare alla propria gente un prodotto sano, fresco, privo di additivi e conservanti, preparato con grande attenzione ai consumi energetici, al mantenere pulito e integro l’ambiente e nello tesso tempo semplice e naturale: insomma prodotti che ogni genitore consapevole può dare senza timore ai propri bambini sapendo che la freschezza e la naturalità gli sono garantiti proprio da chi vive e lavora nel suo stesso ambito territoriale.

E che VeroPaneFresco sia altro (e molto di più)  di un’iniziativa lo dice anche il  logo che, sopra la scritta VeroPaneFresco, rappresenta perfettamente il senso della comunità  locale che vive a misura d’uomo, nel rispetto della natura, e che trova il posto del lavoro del fornaio al centro della comunità stessa segnalato da una semplice casetta con la spiga: guardiamolo bene., perchè questa è l’unica via possibile per dare un futuro sostenibile ai nostri figli.

Rientrano naturalmente e logicamente nell’ambito di VeroPaneFresco le iniziative già avviate relative alla produzione e promozione di pane a basso contenuto di sale  e  la partecipazione alla settimana UNESCO sul tema: MADRE TERRA: ALIMENTAZIONE, AGRICOLTURA ED ECOSISTEMA con uno stand dell’Unione Regionale che sarà predisposto dai panificatori della provincia di Pordenone il 25 di novembre.

Ma è soprattutto ai ragazzi ed alla loro  alimentazione è rivolto un interessante progetto sviluppato nell’ambito di VeroPaneFresco : il progetto, denominato “a scuola di merenda”,  mira a garantire ai ragazzi una merenda fresca, sana e genuina, dall’apporto calorico equilibrato e controllato: insomma una merenda giusta che sia veramente alternativa ai mille prodotti industriali oggi presenti sul mercato.

Prossimamente pubblicheremo tutti i dettagli dell’iniziativa e le modalità di partecipazione al progetto.

Intanto pubblichiamo una sintesi della presentazione di VeroPaneFresco fatta in occasione del convegno.


Lascia un Commento